Nuova delibera AEEG 786/2016

/ Servizi / Nuova delibera AEEG 786/2016

Con la delibera 786/2016/R/eel del 22 dicembre 2016, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico definisce le tempistiche per l’applicazione delle nuove disposizioni previste dalla variante V2 alla Norma CEI 0-16 (nel caso di connessioni in media e alta tensione alle reti di distribuzione) e dalla nuova edizione della Norma CEI 0-21, (nel caso di impianti di produzione da connettere in bassa tensione) relative agli inverter, ai sistemi di protezione di interfaccia e alle prove per i sistemi di accumulo.

img

Secondo il comma 2.1. dell’art. 2 della presente Delibera Le verifiche con cassetta prova relè sono effettuate:

a) nel caso di impianti di produzione connessi in media tensione di potenza superiore a 11,08 kW, per i sistemi di protezione di interfaccia;

b) nel caso di impianti di produzione connessi in bassa tensione di potenza superiore a 11,08 kW, per i soli sistemi di protezione di interfaccia con dispositivo dedicato (relè di protezione esterno), dandone comunicazione ai gestori di rete secondo modalità dai medesimi definite.

 

Le prime verifiche di cui al comma 2.1 successive all’entrata in vigore della presente deliberazione sono effettuate come segue:

Impianti di produzione connessi in media e bassa tensione entranti in esercizio Le prime verifiche successive all'entrata in vigore della presente deliberazione sono effettuate entro l'ultima data tra
da 1 Agosto 2016 entro 5 anni dalla data di entrata in esercizio - -
da 1 Luglio 2012 a 31 Luglio 2016 entro 5 anni dalla data di entrata in esercizio 31 Marzo 2018 entro 5 anni dall'ultima prova effettuata (*)
da 1 Gennaio 2010 a 30 Giugno 2012 - 31 Dicembre 2017 entro 5 anni dall'ultima prova effettuata (*)
fino a 31 Dicembre 2009 - 30 Settembre 2017 entro 5 anni dall'ultima prova effettuata (*)

* prima dell'entrata in vigore della Delibera 786/2016 AEEG

 

Si precisa che le verifiche vanno effettuate anche nel caso di sostituzione dei sistemi di protezione di interfaccia per guasto e/o malfunzionamento,

Secsun srl è un organismo abilitato per effettuare le verifiche periodiche di prova relè, ed è pertanto a disposizione di tutti coloro che sono tenuti ad ottemperare agli obblighi previsti dalla presente Delibera.

 

OBBLIGHI DEL PRODUTTORI

Si prevede che:

  • In caso di mancata effettuazione delle verifiche entro i tempi previsti, il gestore di rete, nel corso del primo mese successivo alla scadenza, invia ai soggetti interessati un ultimo sollecito per l’effettuazione delle medesime. (Comma 2.4 Art. 2)
  • Qualora i soggetti interessati non effettuino le verifiche entro un mese dal ricevimento del sollecito di cui sopra, fatto salvo quanto già previsto nel caso del regolamento di esercizio sottoscritto dai produttori e dai gestori di rete, il gestore di rete ne dà comunicazione al GSE, che provvede a sospendere l’erogazione degli incentivi qualora previsti e le convenzioni di scambio sul posto e di ritiro dedicato ove presenti. (Comma 2.5 Art. 2)
  • A seguito dell’effettuazione delle verifiche e della conseguente comunicazione ai gestori di rete e al GSE, la sospensione dell’erogazione degli incentivi e delle convenzioni di scambio sul posto e di ritiro dedicato cessa i propri effetti. (Comma 2.6 Art. 2)
  • L’eventuale sospensione del servizio di connessione può essere effettuata dai gestori di rete solo previo preavviso e comunque non prima che siano trascorsi due mesi di tempo dal medesimo preavviso. (Comma 2.7 Art. 2)

 

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO

I nostri Partner